skip to Main Content

   Chi ha detto che i batteristi non hanno bisogno di sapere la teoria per suonare?

   Non sto parlando di studiare le scale pentatoniche o il circolo delle quinte, anche se male non farebbe.

   Conosco una marea di batteristi che sono pentiti di non aver imparato a leggere la musica, contare, scrivere e capire la teoria necessaria per suonare il nostro strumento.

   Per quanto io adori picchiare tamburi istintivamente o passare pomeriggi a provare l’ultimo fighissimo lick di tendenza, nel corso degli anni ho scoperto che avere una solida conoscenza della teoria può risparmiarci innumerevoli mal di testa, frustrazioni e anche occasioni perse.

   La teoria della batteria è un argomento di assoluta importanza per ciascuno di noi, in quanto pone le basi su cui poggerà qualsiasi cosa studieremo (e suoneremo) e non saperne nulla ci impedisce di essere consapevoli di ciò che stiamo facendo.

   Tuttavia, studiare questo reparto del drumming può essere insidioso, a causa delle molte materie, concetti e tecniche che ne fanno parte, le quali sono tutte collegate tra loro ma raramente vengono spiegate in profondità.

   Siccome il mio approccio allo scrivere un libro è sempre quello di creare uno strumento che possa far evitare ai batteristi le difficoltà che ho dovuto affrontare, ho provato ad organizzare il materiale raccolto nel corso di anni in un manuale chiaro e completo.

   Il risultato è un metodo che copre tutta la teoria e i concetti che servono per suonare come un professionista, dalle nozioni più semplici a quelle più avanzate

   Il libro è strutturato in pratici capitoli, uno per ogni argomento principale. Verrai guidato passo passo lungo un redditizio programma di studio, con la priorità di esplorare le applicazioni più interessanti e musicali:

– Tempi, Note, Valori e Notazione Musicale.
– Suddivisioni e Combinazioni di Suddivisioni, incluse Quintine, Sestine, Settimine e Nonine.
– Gruppi Irregolari e Note Groupings.
– Counting e Tecniche di Conteggio.
– Figure Binarie e Ternarie.
– Solfeggio, Lettura e Interpretazione.
– Comprensione di Figure Complesse.
– Tempi Dispari.
– Illusioni Ritmiche.
– Permutazioni (Rhythmic Displacement).
– Poliritmi.

– Modulazione Metrica.

– Dinamiche, Crescendo e Decrescendo.

- Interpretazione Shuffle e Interpretazione Shuffle Rovesciata.

– Micro Ritmi.

– Livelli di Shuffle, Normale e Rovesciato.

- Tempo: Suonare sul Click, Avanti o Indietro.
– Time Morphing.

– Swag Drumming o Drunk Feel (J Dilla).

– Forme e Strutture Musicali.

– Ascolti & Recommended Listenings.

– Trascrivere.

– Postura e Respirazione.

   In totale sono oltre 140 pagine e 90 minuti di video, in cui troverai tutti i concetti che ti servono per eliminare qualsiasi dubbio riguardo la teoria.

   E’ comodo avere tutto il materiale organizzato, così che ne puoi farne uso sia per lavorare su un argomento che non hai mai affrontato, sia per ripassare qualche idea che non vedi da un po’.

   In questo estratto gratuito vorrei condividere con te 30 esempi scelti tra gli oltre 200 studi inclusi nel metodo. Ho arrangiato queste pagine in modo che siano una sorta di mini corso, che puoi usare per migliorare immediatamente le tue conoscenze teoriche e allo stesso tempo farti un’idea di quanto è importante approfondire queste cose.

Lo puoi scaricare qui:

   La trascrizione di questi esercizi, così come il sommario di tutti i contenuti, è inclusa in questo PDF di 16 pagine. Ogni esercizio è linkato al suo video dimostrativo su YouTube, a cui puoi accedere cliccando sulla trascrizione.

   Se vuoi dare un’occhiata all’intero video di 10 minuti puoi cliccare QUI.

   Per scoprire di più e per acquistare il metodo puoi visitare la pagina dedicata, qui:
‘Theory & Concepts’ – Altitude Drumming – Volume 1


Share

CdIta

Inserisci La Tua Mail Per Ricevere Aggiornamenti, Contenuti Esclusivi Gratuiti e News.

var sc_project=12061666;
var sc_invisible=1;
var sc_security="5ed60a6f";

free web stats
Back To Top