skip to Main Content

   La batteria ha questa caratteristica principale che la distingue dalla maggior parte degli altri strumenti musicali: si suona usando tutti e quattro gli arti simultaneamente.

   Un classico errore che si commette nella propria formazione sulla batteria è quello di investire tempo sulla tecnica pura di mani e piedi, dando per scontato che poi i vari elementi funzioneranno insieme, semplicemente suonando.
   Sfortunatamente trascurare l’interazione tra arti superiori e inferiori è una delle cause principali dei problemi di groove e di feeling che i batteristi incontrano.

   I tipici sintomi sono: tensione, imprecisioni, flam, poco groove e feeling, sbilanciamento, poca fluidità. Ci sono batteristi che a dispetto di un alto livello complessivo di preparazione sulla batteria, fanno fatica a suonare con fluidità e rotolamento.

   Il motivo è che il lavoro necessario per far interagire efficacemente tutti gli elementi va fatto a parte.

   E’ qui che entra in gioco lo studio della coordinazione e dell’indipendenza.

   Facciamo innanzitutto chiarezza riguardo le definizioni. Spesso i termini vengono usati in maniera intercambiabile, per via del fatto che si riferiscono a uno stesso territorio di studio e che sono ovviamente intimamente connessi.

   Per coordinazione si intende quel reparto del bagaglio tecnico che riguarda l’interazione tra due o più arti, i quali devono coesistere in determinati movimenti, in successione o sovrapposti. In pratica è il posto dove facciamo andare d’accordo i diversi elementi, combinandoli.

   L’indipendenza invece riguarda le intersezioni tra i vari disegni, per cui ogni parte deve avere un grado di autonomia per poter funzionare adeguatamente.

   Quindi la coordinazione mette a fuoco soprattutto la qualità delle interazioni tra gli arti, mentre l’indipendenza si riferisce alla possibilità di far funzionare diversi livelli simultaneamente.

   Volevo scrivere un metodo dedicato a entrambi gli aspetti e che includesse tutte le tecniche e gli strumenti più potenti, per aiutare i batteristi a raggiungere la totale libertà dei 4 arti e fargli evitare gli errori descritti sopra.

   Ho organizzato il libro in sezioni, una per ogni argomento principale, che ci permettono non solo di essere guidati passo passo attraverso il percorso più efficace possibile, ma soprattutto di evitare di bloccarci su qualcosa perché è troppo difficile:

– Basic Coordination e Rituali.
– Raggruppamenti Potenzianti.
– Simmetria Tecnica.
– Allineamenti.
– Balance ed Equilibrio.
– 4 Limbs Linear – Cellule e Combinazioni.
– 4 Limbs Unison – Cellule e Combinazioni.
– Indipendenza – Cellule e Combinazioni.

   In totale sono oltre 130 pagine e 5 ore di video, e sono sicuro che dentro troverai tutto ciò che ti serve per mettere a posto i tuoi limiti di coordinazione e ripulire facilmente anche il minimo attrito tra i quattro arti.

   E’ comodo avere tutto il materiale organizzato, così da poterlo usare per lavorare su questo argomento partendo da zero, oppure per migliorare un’area specifica, per ripassare delle cose di tanto in tanto, o per smussare una certa combinazione.

   In questo estratto gratuito vorrei condividere con te 55 esempi tra gli oltre 1500 esercizi inclusi nel metodo, che ti aiuteranno a compiere rapidamente un salto di qualità e ti daranno inoltre un’idea di quanto è efficace questo approccio.

   Lo puoi scaricare qui:

   La trascrizione di questi studi, così come il sommario di tutti i contenuti, è inclusa in questo PDF di 15 pagine.

   Ogni esercizio è linkato al suo video dimostrativo su YouTube, a cui puoi accedere cliccando sulla trascrizione. Se vuoi dare un’occhiata all’intero video di 13 minuti puoi cliccare QUI.

   Per scoprire di più e per acquistare il metodo puoi visitare la pagina dedicata, qui:

‘Coordination & Independence’ – Altitude Drumming – Volume 4


Share

CdIta

Inserisci La Tua Mail Per Ricevere Aggiornamenti, Contenuti Esclusivi Gratuiti e News.

var sc_project=12061666;
var sc_invisible=1;
var sc_security="5ed60a6f";

free web stats
Back To Top